Verifica Posta
 
  • Funzionalità: verifica della posta elettronica.
  • Utente tipico: chi riceve spesso email indesiderate.
  • Prezzo licenza d'uso: 20,00 € + I.V.A.
  • Software richiesti: nessuno
  • Prezzo licenza d'uso aggiuntiva: nessuno
  • Costi per rinnovo licenza ed assistenza: nessuno
Scarica adesso

 

 Digisoft Verifica Posta è un piccolo programma realizzato per soddisfare due esigenze legate alla posta elettronica:

  1. aiutare ad arginare un problema che, con la diffusione della posta elettronica, sta diventando sempre più fastidioso: lo spamming; ossia la ricezione ripetitiva di messaggi di posta elettronica indesiderati;
  2. se si dispone di una connessione di tipo "always on" come quella offerta dalle "ADSL Flat" è comodo tenere Verifica Posta ridotto ad icona nella System Tray di Windows che periodicamente controlla la posta e ci avvisa immediatamente se, sul server, sono arrivati nuovi messaggi.

La versione scaricata dal sito non è una versione dimostrativa ma completamente funzionante; significa che posso usarlo gratuitamente oppure bisogna acquistarne la licenza d'uso ?
La distribuzione di Digisoft Verifica Posta è libera (può essere liberamente scaricato dal nostro sito, inserito nei supporti allegati alle riviste, è possibile distribuirlo come download per gli utenti del vostro sito o con qualsiasi mezzo) ma esso può essere usato gratuitamente solo in ambito personale e privato, cioè solo su un computer di proprietà dell'utente e per usi strettamente personali e non lavorativi. Se invece viene utilizzato in attività lavorative, in uffici, aziende, enti pubblici, scuole, etc. è necessario acquistare una licenza d'uso per ciascun computer dov'è stato installato.

 

Per chi usa Verifica Posta in ambito privato apprezzandone l'utilità e desidera contribuire al suo sviluppo può effettuare una piccola donazione cliccando su:

 

A cosa serve Verifica Posta ?
Il funzionamento del programma come anti-spam è basato dei meccanismi molto semplici ma efficaci:

  • esso ci consente di "vedere" in anteprima le e-mails memorizzate sul server, prima di scaricarle con il nostro client di posta elettronica preferito (Microsoft Outlook Express, Eudora, Thunderbird, ...). Dopo aver analizzato i messaggi in anteprima, possiamo eliminare direttamente dal server quelli che riteniamo "non interessanti" o che sospettiamo contengano qualche virus. Questo consente di non sprecare tempo e denaro a scaricare messaggi indesiderati e sopratutto ci evita di infettare il computer con pericolosi virus, worms, script maliziosi, etc.
    Nella fase di anteprima non c'è il pericolo che il computer venga infettato dai virus contenuti nei messaggi;
  • nel programma ci sono dei meccanismi, semplicissimi da usare, che gli consentono di riconoscere i "messaggi indesiderati" e quindi di selezionarli in automatico, per poter essere direttamente eliminati. Questi meccanismi sono basati sui concetti di "Black list" e "White list" il cui funzionamento verrà spiegato più avanti.

Nella realizzazione del programma sono stati impiegati tanti piccoli accorgimenti che consentono di usarlo con profitto anche ad un utente "alle prime armi" e che lo rendono molto comodo da utilizzare a chiunque perchè non infastidisce minimamente (con l'apertura di finestre) l'utente che lavora con altri programmi; infatti quando è ridotto ad icona nella System Tray di Windows vengono usati i Balloon Tips per notificare l'arrivo di nuova posta.

Oltre alla semplicità e comodità d'uso, per un programma di questo genere c'è un aspetto fondamentale che bisogna considerare: la sicurezza. Questo è il punto sul quale si è lavorato maggiormente; infatti, Digisoft Verifica Posta non intraprende alcuna azione che potrebbe causare la cancellazione di e-mails "buone", tutti i suoi automatismi hanno lo scopo di suggerire all'utente i probabili "messaggi indesiderati" ma sarà sempre l'utente a decidere se e cosa cancellare dal server; inoltre, per i messaggi cancellati è previsto un cestino che consente all'utente di andare a recuperare gli eventuali messaggi cancellati erroneamente.

 

Cosa sono la Black list e la White list ?
Con i termini Black list e White list che letteralmente significano Lista nera e Lista bianca s'intendono la lista delle cose da bloccare e quella delle cose da consentire. Nel caso di Verifica Posta esiste una Black list ed una White list per gli indirizzi dei mittenti ed un'altra Black list e White list per gli oggetti dei messaggi.
Le White list hanno la precedenza sulle Black list, consentendo un maggior grado di sicurezza nel considerare 'buoni' i messaggi importanti.

Il meccanismo che usa Verifica Posta per 'segnalare' all'utente i messaggi sospetti è molto semplice da capire: se il messaggio proviene da un indirizzo che è presente nella White list dei mittenti oppure ha un oggetto che è nella White list degli oggetti viene considerato 'buono'; se invece l'indirizzo è nella Black list dei mittenti o l'oggetto è nella Black list degli oggetti esso viene 'bloccato'.

Per evitare i termini Black list e White list che possono infastidire chi non ha molta dimistichezza con l'inglese, nel programma abbiamo preferito usare i termini: 'Mittenti bloccati', 'Mittenti sicuri', 'Oggetti bloccati' e 'Oggetti sicuri'.


E' possibile usare Verifica Posta su un pc senza installarlo ?
Digisoft Verifica Posta non necessita di particolari operazioni per essere installato e non usa il registro di Windows per il proprio funzionamento; tutti i dati relativi agli accounts di posta e di configurazione del programma, così come le liste dei mittenti e degli oggetti sicuri/bloccati vengono salvati in normali files di testo all'interno della cartella del programma. Il cestino con i messaggi eliminati è realizzato tramite una sottocartella chiamata Cestino all'interno della cartella del programma. Risulta quindi facile fare delle copie di backup del programma.
Questa indipendenza di Verifica Posta da Windows è estremamente comoda perché possiamo, ad esempio, memorizzarlo in una comune chiavetta usb ed usarlo anche su qualsiasi pc diverso dal proprio per controllare le proprie caselle di posta elettronica senza dover configurare nulla sul pc ospite; l'unico requisito è che esso sia connesso ad Internet. Per semplificare questo tipo di operazione Verifica Posta viene distribuito in due modi:

  1. un programma eseguibile che lo installa;
  2. un file .zip con i files necessari, da scompattare in una cartella.

 

Come si configura ed utilizza il programma ?

Dopo aver completato l'installazione di Digisoft Verifica Posta, sul desktop troveremo la sua icona dalla quale è possibile eseguirlo.

Apparirà una finestra informativa:

 

 

che, dopo qualche secondo, verrà sostituita dalla schermata principale:

 

 

Prima di poter utilizzare il programma è necessario configurarlo, cliccando sul pulsante .
Verrà quindi aperte la finestra delle impostazioni:

 

 

Come si vede essa è suddivisa in quattro sezioni: Accounts di posta elettronica, Controllo spamming, Opzioni e Colore testo dei messaggi.

In Accounts di posta elettronica dovremo inserire i dati relativi ai nostri indirizzi di posta. Per aggiungere, modificare o eliminare un account si usano i tre pulsanti .

Per consentire l'inserimento o la modifica degli accounts viene usata la finestra Account:

 

nella quale vengono inseriti l'indirizzo del Server POP3, il nome utente e la password. Se necessario potete cambiare il numero della Porta o incare se usare un'autenticazione APOP.

Ad esempio, se abbiamo un indirizzo e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. la cui password è parolasegreta inseriremo i seguenti dati:

 

 

Dopo aver confermato i dati cliccando sul pulsante la finestra delle impostazioni apparità come segue:

 

 

Continuando in questo modo possiamo inserire tutti gli accounts che desideriamo.

Nella sezione Controllo spamming ci sono i pulsanti per accedere alle liste dei Mittenti bloccati, Mittenti sicuri, Oggetti bloccati ed Oggetti sicuri; c'è anche una casella di spunta per bloccare i messaggi vuoti, cioè i messaggi che hanno sia l'oggetto che il mittente vuoto.

La sezione Opzioni consente di impostare i parametri di funzionamento del programma in modo che esso si comporti nel modo più comodo alle nostre esigenze.

Infine nella sezione Colore testo dei messaggi possiamo indicare al programma i colori da utilizzare per evidenziare i messaggi normali, selezionati, bloccati e sicuri.

Dopo aver fatto clic su si ritorna alla finestra principale:

 

 

 Dalla quale è possibile cliccare sul pulsante per ricevere l'elenco dei messaggi presenti sul server di posta.

La maggior parte delle operazioni vengono svolte cliccando con il tasto destro del mouse sui messaggi. Apparirà il menù seguente:

 

 

Dalla quale è possibile visualizzare l'intestazione o tutto il contenuto del messaggio, aggiornare le liste dei mittenti ed oggetti bloccati/sicuri e cambiare la selezione dei messaggi.

Per cancellare un messaggio, dopo averlo selezionato, è sufficiente cliccare sul pulsante ed esso verrà copiato nel cestino ed eliminato dal server. Da notare che se nelle Impostazioni non è stata selezionata la casella di spunta 'Copia nel cestino i messaggi eliminati' questo pulsante diventerà e com'è facile intuire eliminerà il messaggio dal server senza copiarlo nel cestino. E' possibile invertire il significato di questi pulsanti tenendo premuto il tasto <Shift> sulla tastiera mentre si clicca. Prima di procedere il programma chiederà la conferma dell'operazione all'utente.

Se si desidera aprire il cestino con i messaggi cancellati è sufficiente cliccare sul pulsante .

 
 
Copyright © Digisoft - Via Adua, 161 - 97011 Acate (RG) - Partita I.V.A.: 01027160884